Ho intitolato così il post di oggi perché la gonna che indosso, con i suoi ricami, mi ricorda un mondo fantastico fatto di cristalli di neve e di ghiaccio. Anche il fatto di indossare una piccola pelliccia (cosa davvero inusuale per me) mi da’ l’idea di essere, un po’, una regina…

DSC_3223

DSC_3251

Una variante al mio amato abbinamento bianco e nero addolcita con un po’ di grigio.

gonna

Sicuramente protagonista di questo look è la gonna, un vecchio capo che ho realizzato io quando lavoravo per We Are Replay (collezione autunno/inverno 2005/06). Amo questa gonna e mi piace molto indossarla, per diversi motivi. Prima di tutto, si adatta al mio fisico perché copre la robustezza delle cosce e permette di enfatizzare invece il punto vita. E’ un tessuto rigido, un bull denim, che è inusuale per una gonna a pieghe, e l’arrichimento dei ricami lurex la rendono davvero speciale e unica. Un capo che ancor oggi, quando lo indosso, attira complimenti. Non ultimo, amo questa gonna perché ricordo ancora lo studio per realizzarla, e la messa a punto fatta in ricamificio per ottenere il risultato perfetto. In 100%cotone, è taglia 32, che corrisponde indicativamente ad una 48.

DSC_3267

La maglia è a costine con scollo leggero a barchetta, leggera e calda, di Jucca. Stranamente, è una S ed è realizzata in 75%lambswool 20%pptt 5%cashmere.

DSC_3269

Per tenermi calda e farmi sentire più regina, ho indossato un coprispalle di pelliccetta. Io amo gli animali, ma accetto questo capo perchè è realizzato in lapin (coniglio) ed è fatto a maglia (quindi è più leggero e viene usato meno materiale); diciamo che il sacrificio di questi poveri animali, quantomeno, non è stato causato soltanto dal pelo, ma sono stati sfruttati anche per la carne. L’ho indossato sia come coprispalle, tenedolo chiuso con una spilla, sia come una sciarpa, annodato intorno al collo. E’ stato un regalo, e non ha marchio.

accessori 2

Anche gli accessori indossati sono bianchi e neri: gli orecchini sono un ricordo di una vacanza in Sardegna, realizzati da un artigiano, senza marchio. La spilla è anch’essa senza marchio, acquistata diversi anni fa.

DSC_3248

Il cappello è H&M, in pura lana. L’orologio è Casio.

accessori

La collana con lente pendente arricchita da rose intarsiate è in argento ed è uno dei miei souvenir indossabili, acquistata in Belgio.

La cinturina è semplice, di pelle, da annodare come si preferisce. E’ senza marchio.

Gli stivali sono OXS, in pelle scamosciata, di qualche anno fa’, misura 40.

salti da dietro

DSC_3351

I salti sono… un’espressione di gioia! 😉

Grazie a Michele Tabacco per le foto.

Alla prossima!

Inoltre vi consiglio di leggere...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. Required fields are marked *